I consigli migliori per scegliere una bistecchiera di tipo elettrica

La potenza

La prima cosa che si deve guardare durante la scelta della migliore bistecchiera elettrica è la sua potenza. È necessario, infatti, che la bistecchiera abbi auna buona potenza in maniera che i tempi di riscaldamento e cottura siano dimezzati rispetto ai modelli che invece sono meno potenti. Chi desidera cucinare in modo veloce con la griglia, deve per forza scegliere un modello che sia piuttosto potente, nonostante significhi consumare un po’ di corrente elettrica in più ma non vi è comunque nessun pericolo che la piastra faccia saltare il contatore giù in cantina.

Le dimensioni

Un fattore che deve esser preso in considerazione nel momento in cui si sceglie una bistecchiera elettrica sono le sue dimensioni. Si deve tenere conto dello spazio disponibile che si ha in cucina dove sistemare questo prezioso aiuto in cucina. I modelli più compatti sono perfetti per esser emessi anche in un angolo del paino di lavoro della cucina ma hanno una superfice di cottura dove sistemare le pietanze minore perciò si deve trovare il giusto equilibrio tra questi due fattori: compattezza e superfice di cottura.

La pulizia

Un modello di bistecchiera elettrica che risulti ideale deve anche esser facile da pulire dopo averlo utilizzato altrimenti si fa troppa fatica nel togliere i pezzettini di cibo che possono attaccarsi, bruciarsi e rovinare le prossime cottura alla griglia. La facilità di pulizia potrebbe anche essere agevolata dal fatto che un particolare modello abbia le piastre staccabili in modo da metterle in lavastoviglie presenza dove fare nessuna fatica extra.

La temperatura

Quando si è alle prese con la scelta della migliore bistecchiera di tipo elettrico si deve fare attenzione cercare quelle che permettono di regolare la temperatura così da poterla impostare nel modo più idoneo in base al cibo che si intende cucinare poiché una bistecca non si cuoce allo stesso modo dell’indivia belga o del pesce persico.

I manici

Un fattore che spesso si trascura sono i manici della bistecchiera che devono essere comodi ma soprattutto rivestiti in modo che no si brucino a causa del calore e che si riesca a maneggiarli senza rischi o di scottarsi.

You may also like...